Blog

Alimentazione e Salute Dentale: Consigli per un Sorriso Sano

La salute dentale è un aspetto fondamentale del benessere generale, e l’alimentazione gioca un ruolo cruciale in questo contesto. Una dieta equilibrata non solo nutre il corpo ma contribuisce anche a mantenere denti e gengive in buona salute. In questo articolo, esploreremo il legame tra alimentazione e salute dentale, evidenziando i cibi da preferire e quelli da evitare per garantire un sorriso sano e luminoso.

Cibi Amici dei Denti

Frutta e Verdura Fibrosa

Frutta e verdura ricche di fibre, come mele, carote, sedano e finocchio, sono alleati preziosi per la salute orale. Questi alimenti stimolano la produzione di saliva, che aiuta a pulire i denti e a neutralizzare gli acidi nocivi prodotti dai batteri nel cavo orale.

Noci e Semi

Noci, mandorle e semi sono ricchi di nutrienti essenziali che promuovono la salute dentale. Questi alimenti, oltre a essere una fonte di proteine e grassi sani, favoriscono l’utilizzo della dentatura e lasciano meno residui fermentabili dai batteri del cavo orale.

Latticini

Formaggi, yogurt e latte sono ricchi di calcio e fosforo, elementi chiave per il rafforzamento di denti e ossa. I latticini possono anche aiutare a neutralizzare gli acidi orali, riducendo il rischio di erosione dello smalto.

Cibi da Evitare

Zuccheri e Carboidrati Fermentabili

Alimenti ricchi di zuccheri e carboidrati semplici, come dolci, biscotti e bevande zuccherate, possono contribuire allo sviluppo di carie. Questi alimenti tendono a rimanere sulla superficie dei denti, fornendo un terreno fertile per i batteri che producono acidi nocivi.

Alimenti Acidi

Frutta acida e bevande come succhi di frutta e bibite gassate possono erodere lo smalto dei denti se consumati in eccesso. È importante limitare il consumo di questi alimenti e risciacquare la bocca con acqua dopo averli consumati.

Consigli per una Dieta Equilibrata a Favore della Salute Dentale

Varietà: Assicurati di includere una vasta gamma di alimenti nutrienti nella tua dieta per sostenere la salute dentale e generale.

Idratazione: Bevi abbondante acqua per mantenere una buona produzione di saliva, essenziale per neutralizzare gli acidi e pulire i denti.

Visite Regolari dal Dentista: Oltre a seguire una dieta equilibrata, è fondamentale sottoporsi a controlli dentali regolari per mantenere la salute orale. Se pensi di avere la necessità di una visita di controllo, puoi fissare un appuntamento presso il nostro studio dentistico a Trento cliccando il pulsante qui in basso: 

Studio Medico Lina Azzini

oppure compila il form indicando qual è il tuo problema qui in basso:

    In conclusione, una dieta bilanciata che include cibi amici dei denti e limita quelli dannosi può fare una grande differenza nella prevenzione di problemi dentali. Ricorda che la salute dentale è strettamente legata al benessere generale, quindi prenditi cura del tuo sorriso con scelte alimentari consapevoli.

    Se questi consigli ti sono sembrati interessanti condividili con i tuoi amici e famigliari sui social cliccando più in basso.

    Un sorriso più sano con la Guided Biofilm Therapy (GBT)

    Oggi vorremmo parlarvi di un’innovazione rivoluzionaria nel campo dell’igiene orale: la Guided Biofilm Therapy (GBT). Questa tecnica, che potrebbe sembrare complicata a prima vista, è in realtà un modo semplice e delicato per mantenere i vostri denti puliti e sani.

    La GBT si concentra sulla rimozione del biofilm orale. Il biofilm è una sorta di “pellicola” che si forma sui denti e che, se non rimossa, può portare a problemi come carie e gengivite. La GBT utilizza strumenti e tecnologie all’avanguardia come per rimuovere il biofilm in modo efficace, ma delicato.

    Per scoprire meglio come avviene questo processo puoi guardare questo video (audio in inglese e scritte a video in italiano)

    Ma cosa significa tutto questo per voi? In pratica, la GBT offre un trattamento più rapido e meno doloroso rispetto ai metodi tradizionali. Infatti, oltre 278.000 pazienti in tutto il mondo hanno espresso la loro preferenza per la GBT rispetto ai metodi convenzionali.

    Inoltre, la GBT non è solo una moda passeggera. È supportata da numerosi studi scientifici e fonti autorevoli che ne confermano i benefici. Quindi, se siete alla ricerca di un modo per migliorare la vostra igiene orale, la GBT potrebbe essere la soluzione che stavate cercando.

    Per concludere, la GBT rappresenta un passo avanti significativo nel campo della prevenzione orale. Offre un trattamento più efficace e meno doloroso per i pazienti, contribuendo a mantenere i vostri sorrisi sani e brillanti. Se avete domande sulla GBT o se siete interessati a provare questo trattamento, non esitate a contattare il nostro studio dentistico a Trento. Saremo lieti di aiutarvi a scoprire i benefici della GBT durante una delle nostre sedute di igiene dentale.

    Ricordate, un sorriso sano è un sorriso felice!

    Se pensi di avere la necessità di una visita di controllo, puoi fissare un appuntamento presso lo studio cliccando il pulsante qui in basso: 

    Studio Medico Lina Azzini

    oppure compila il form indicando qual è il tuo problema qui in basso:

      Se questi consigli ti sono sembrati interessanti condividili con i tuoi amici e famigliari sui social cliccando più in basso.

      La Guida alla Salute Dentale dello Studio Dentistico Azzini a Trento

      Consigli per un Sorriso Radiante

      Benvenuti nel nuovo articolo del blog dello Studio Dentistico Lina Azzini a Trento, il vostro punto di riferimento per la salute dentale! In questo articolo, esploreremo i segreti di una corretta igiene orale e ti fornirò preziosi consigli per mantenere i tuoi denti sani e splendenti. Scopri come prenderti cura del tuo sorriso con suggerimenti pratici e informazioni fondamentali.

      Igiene Orale: La Base per un Sorriso Salutare

      Iniziamo dalla fondamentale igiene orale. Come dentista ti raccomando:

      • Spazzolatura dentale: Spazzolare Adeguatamente i denti almeno due volte al giorno con una spazzola a setole morbide, utilizzando movimenti circolari per rimuovere placca e residui di cibo.
      • Usa il Filo Interdentale: Il filo interdentale è cruciale per rimuovere la placca tra i denti e lungo la linea gengivale. Assicurati di utilizzarlo regolarmente per una pulizia completa.
      • Scelta del Dentifricio: Scegli un dentifricio arricchito di fluoruro per rafforzare lo smalto e prevenire la formazione di carie.

      Alimentazione e Salute Dentale: Il Collegamento Essenziale

      La nostra clinica sostiene l’importanza di una corretta alimentazione per una salute dentale ottimale. Considera questi suggerimenti:

      • Limita gli Zuccheri: Riduci il consumo di zuccheri, in particolare tra i pasti, per prevenire la formazione di carie.
      • Alimenti Ricchi di Calcio: Integra nella tua dieta alimenti ricchi di calcio, come latticini, che contribuiscono a mantenere denti e ossa forti.

      Trattamenti Odontoiatrici Preventivi: Investi nel tuo Sorriso

      Il nostro studio dentistico a Trento offre una vasta gamma di trattamenti odontoiatrici preventivi, tra cui:

      • Controlli Regolari: Pianifica visite di controllo regolari per rilevare precocemente eventuali problemi e garantire una cura preventiva.
      • Igiene Dentale Professionale: Sottoponiti a sessioni di igiene dentale professionale per una pulizia profonda e la rimozione del tartaro.

      L’Importanza delle Tecnologie Avanzate

      Nella nostra clinica, utilizziamo tecnologie all’avanguardia per garantire trattamenti efficaci e confortevoli. Parliamo di:

      Sorriso Radiante con i consigli dello Studio Dentistico Azzini a Trento

      Seguendo i consigli di igiene orale e le pratiche suggerite dalla nostra clinica, puoi mantenere un sorriso sano e luminoso. La Clinica Dentale della Dottoressa Lina Azzini è qui per supportarti in questo percorso verso una salute dentale ottimale. Prenota una visita oggi stesso e scopri i vantaggi di avere un sorriso radiante!

      Se pensi di avere la necessità di una visita di controllo, puoi fissare un appuntamento presso il mio studio cliccando il pulsante qui in basso: 

      Lina Azzini – MioDottore.it

      oppure compila il form indicando qual è il tuo problema qui in basso:

        Se questi consigli ti sono sembrati interessanti condividili con i tuoi amici e famigliari sui social cliccando più in basso.

        L'intelligenza artificiale nella medicina

        La tecnologia dentro allo studio dentistico

        La tecnologia dell’era digitale e l’intelligenza artificiale sono arrivate come una straordinaria ventata di innovazione anche in moltissime attività di uno studio medico.

        Questo straordinario supporto ha raggiunto anche i nostri studi dentistici e medici e senz’altro ha migliorato il nostro arsenale di strumenti diagnostici.

        Però questa forte innovazione non deve farci pensare che le macchine possano sostituire la capacità del terapeuta di poter individuare le vere cause delle patologie per programmare una terapia efficace e personalizzata.

        Questo è specialmente evidente nelle patologie del distretto cranio – cervico – mandibolare, dove i sintomi che si presentano sono particolarmente sovrapposti e non ben definiti, ma nel contempo sono portatori di grande disagio:

        – sia doloroso della faccia, della testa, del collo e delle spalle

        – sia percettivo come confusione mentale, perdita di concentrazione, senso di instabilità

        – sia associato a problemi sistemici come tachicardie, aritmie, insonnia, reflusso gastroesofageo respiro superficiale, blocchi diaframmatici.

        Molti ormai sono i pazienti che si presentano con queste patologie complesse che nascono da una perdita di regolazione delle funzioni dell’equilibrio:

        • della postura corporea
        • della relazione dei denti e della posizione della testa
        • della funzione di adattamento allo stress inteso come obbligatoria capacità di relazionarci all’ambiente che ci circonda

        e tutti sappiamo che l’ambiente che ci circonda  è sempre più difficile da affrontare.

        Questa nuova epoca quindi deve avvalersi di medici con:

        • Grande esperienza clinica che abbiano valutato nel corso degli anni molti di questi casi complessi
        • una visione complessiva dello squilibrio che stanno valutando, conoscendo bene la postura, la funzione della bocca e di tutta la biomeccanica del corpo a tutto campo
        • che siamo in grado di conoscere  e utilizzare gli strumenti messi a disposizione dell’innovazione tecnologica per migliorare le soluzioni della terapia

        Riassumento, in questo momento attuale per una diagnosi accurata sono sempre più necessari:
        – l’esperienza clinica del medico
        – una conoscenza globale e pluridiscinare del medico
        – la tecnologia avanzata dei nuovi strumenti diagnostici

        Nulla si può ottenere senza questa triade.

        Nel nostro Studio Medico utilizziamo strumentazione all’avanguardia come:

        • pedana stabilometrica e podoscopio elettronico per una accurata misurazione della postura dei pazienti
        • impronta dentaria in formato digitale per avere la massima precisione nelle terapie dentali
        • software di analisi cefalometriche per la misurazione dei movimenti cranio-mandibolari

        La grande esperienza clinica del nostro studio medico e la tecnologia più avanzata ci consentono di affrontare casi complessi e ricchi di sintomi che sembrano non coerenti tra di loro ma che spesso riconoscono una medesima causa generata dalla perdita di equilibrio emotivo e fisico.

        Se pensi di avere la necessità di una visita di controllo, puoi fissare un appuntamento presso il nostro studio cliccando il pulsante qui in basso: 

        Lina Azzini – MioDottore.it

        oppure compila il form qui sotto indicando qual è il tuo problema:

          Se questi consigli ti sono sembrati interessanti condividili con i tuoi amici e famigliari sui social cliccando più in basso.

          bruxismo: cause, sintomi e rimedi

          Bruxismo – cos’è e il legame con lo stress

          In questo difficile periodo che stiamo vivendo pieno di ansia, di paura e di sospetto verso una malattia che ci ha sorpreso e che ha mutato le nostre abitudini quotidiane, si sono moltiplicate le ricerche su internet di parole chiave come digrignamento dei denti, bruxismo, serramento dentale, emicrania per tensione muscolare forse come segno evidente di riflesso delle persone a queste tensioni emotive.

          Lo stress del lavoro e dello studio a distanza, lo smart working senza pausa, l’ansia di perdere l’impiego, le difficoltà economiche, il distanziamento sociale e il distacco dalle proprie relazioni hanno aumentato il bruxismo questo fenomeno di stringere i denti continuamente come momento di allentamento del carico emotivo.

          Allora perché si sviluppa il bruxismo e che cosa avviene quando lo facciamo?

          La bocca o apparato orale è un sistema costruito per scaricare lo stress e attraverso il ritmico e fisiologico contatto tra i denti attiva dei sistemi automatici che controllano l’equilibrio del nostro sistema nervoso.

          La stimolazione del nervo trigemino, uno dei nervi cranici che scendono verso l’organo masticatorio, attraverso il corretto contatto dentale, stimola il sistema nervoso a riportare ordine ed equilibrio al nostro stato d’ansia.

          Il bruxismo può avvenire sia di giorno, quando siamo impegnati nel lavoro che di notte quando entriamo in una fase priva di coscienza e involontaria sia ad adulti che a bambini.

          Quindi se il bruxismo si manifesta nel modo corretto è un sistema di protezione dallo stress.

          Sintomi del bruxismo

          Capita spesso però che molti pazienti soffrano di disturbi spesso non ben inquadrati e che continuano a manifestarsi senza soluzione. In questi casi spesso va loro associato un problema di tensione masticatoria con conseguenti dolori cervicali, mal di testa, dolore alle spalle, perdita del ritmo del sonno, difficoltà di concentrazione, senso di vertigine, ronzii, acufeni.

          Le 3 cause principali del bruxismo e del problema della tensione nella masticazione

          1) Il tempo del serramento è continuo e i denti si trovano sempre a contatto mentre nella normalità si toccano solo nella deglutizione e nella masticazione del cibo rimanendo sempre discosti per il resto della funzione.

          2) Quando il digrignamento avviene su un binario dentale scorretto che presenta molti errori, come la mancanza di denti, protesi consumate, malocclusioni, riduzione dell’altezza delle arcate.
          Il serramento errato dei denti con il bruxismo provoca una continua contrazione asimmetrica della muscolatura masticatoria che si trasporta nella muscolatura del corpo generando mal di schiena ed emicranie e cefalee.

          3) L’eccessiva stimolazione del nervo trigemino causata dal serramento dentale che è causa di una erronea stimolazione del sistema nervoso con la comparsa di segnali di nervosismo, allarme, irritabilità e confusione mentale.

          Rimedi al bruxismo: Come risolvere il problema della tensione masticatoria?

          1) Identificare gli errori di masticazione per favorire una funzione bruxista corretta riportandola su un binario dentale corretto che non presenti errori (compito del dentista)

          2) Facilitare tutte quelle azioni di rilassamento che corrispondono ad un stile di vita che comprenda adeguato esercizio fisico e rimedi naturali come una corretta nutrizione, una corretta idratazione, corretta emozione accompagnate da ginnastica masticatoria e terapie manuali di supporto.

          La cosa più importante in fase iniziale è ripristinare una corretta masticazione che possa sopportare questa importante funzione che ci protegge dallo stress che stiamo vivendo.

          Se hai dei problemi di bruxismo e pensi di avere la necessità di una visita di controllo, puoi fissare un appuntamento presso il mio studio cliccando il pulsante qui in basso: 

          Lina Azzini – MioDottore.it

          oppure compila il form indicando qual è il tuo problema qui in basso:

            Se questi consigli ti sono sembrati interessanti condividili con i tuoi amici e famigliari sui social cliccando più in basso.

            malposizionamento della mandibola e malessere muscolare

            Il dolore muscolare e il malposizionamento della mandibola

            A volte il dolore muscolare è legato a un delicato equilibrio tra organo masticatorio, collo, schiena. Può sembrare strano ma la corretta posizione della mandibola dipende da questo equilibrio muscolare dinamico tra la muscolatura masticatoria , la muscolatura del collo, la muscolatura della schiena e può variare a seconda delle patologie della dentatura e della postura del corpo.
            I denti malposizionati o mancanti sono delle interferenze al corretto riposizionamento della mandibola guidata dai muscoli posturali della masticazione.

            E’ quindi necessario provvedere al ripristino di una normale funzione masticatoria attraverso un’analisi della masticazione e nel casi necessari è necessari è opportuno effettuare una correzione di tutti gli errori come denti mancanti, denti ruotati, anomalie ortodontiche, protesi mal confezionate.
            A seguito di questa correzione il contatto dentale può essere ripristinato migliorando l’equilibrio della muscolatura della testa del collo della schiena. Questa correzione si chiama POSIZIONE TERAPEUTICA dell’occlusione.


            Nel caso in cui invece ci fosse uno squilibrio dinamico della mandibola verrebbero informate tutte le catene miofasciali che partono dal collo e che scendono nel corpo creando delle contrazioni a distanza delle zone della cerniera cervicale, del bacino (mal di schiena), delle braccia e delle gambe.
            Tutto il corpo è unito da questi elastici muscolari che partono dal collo e che lo avvolgono completamente consentendo il movimento globale, ma trasferendo anche tutti gli errori e gli adattamenti che partono dai denti attraverso la muscolatura cervicale lo squilibrio della masticazione si trasformerà successivamente in un nuovo squilibrio del corpo.

            Se pensi di averne la necessità, puoi fissare un appuntamento presso il mio studio cliccando il pulsante qui in basso:

            Lina Azzini - MioDottore.it

            oppure compila in form indicando qual è il tuo problema qui in basso:

              Apparecchi invisibili – Sorridi senza preoccupazioni con gli Allineatori ortodontici e Attivatori

              Molti di noi sognano di avere un sorriso radioso e perfetto, ma spesso l’idea di indossare un apparecchio tradizionale può essere scoraggiante. Fortunatamente, grazie ai progressi della tecnologia dentale, è possibile realizzare il tuo desiderio di un sorriso splendente senza preoccupazioni grazie agli apparecchi invisibili.

              Negli ultimi anni nell’ambito della cura dei “ denti storti “ cioè dell’ortodonzia ci sono stati cambiamenti veramente importanti.

              Dall’utilizzo di apparecchi meccanici con strutture di tipo metallico come bande attacchi e fili ,che risolvevano con estremo disagio per il paziente l’allineamento dei denti, si è passati a strumenti di più facile utilizzo e di maggiore comfort per la terapia ortodontica.

              Stiamo parlando degli:

              • allineatori trasparenti comunemente chiamati “mascherine
              • attivatori funzionali

              Entrambi questi strumenti, seppur ottimamente utilizzati per risolvere la malocclusione ortodontica, ovvero il difetto di chiusura dei denti e trovano la loro ragione d’essere nella soluzione delle cause che sostengono il problema dentale.

              Si tratta di BIO-ORTODONZIA caratterizzata da mini invasività, rispetto dei tessuti orali e semplificazione delle cure.

              Le CAUSE, che partono dalla prima maturazione della bocca già nell’infanzia , si riconoscono negli errori di respirazione e di deglutizione.

              Il bimbo che non respira bene con frequenti raffreddori o con problemi allergici o asmatici cerca un compenso respiratorio spostando la sua lingua in modo da migliorare l’entrata dell’aria nelle vie aeree mantenendo anche la bocca aperta.

              Il bimbo che presenta abitudini viziate come succhiamento per lungo tempo del dito o del ciuccio, mordicchiamento delle unghie, utilizzo del  biberon anche quando la masticazione è efficace, produce anomalie della funzione della lingua durante la deglutizione.

              L’adulto sarà il depositario di questi errori funzionali che trascinerà nell’età più matura.

              La lingua è quindi il motore e  il compenso della corretta posizione dei denti in bocca e la deglutizione corretta con buon appoggio della lingua sul palato consente una buona conformazione delle arcate  dentali.

              Nel nostro studio dentistico a Trento, l’attenta valutazione di queste funzioni basilari della buona crescita nel bimbo e buon allineamento dentale nell’adulto ci consente di individualizzare una terapia personalizzata in base alle necessità del paziente con:

              • attivatori: apparecchi da portare la notte e un’ora di giorno soprattutto nell’età della crescita dai 3 anni ai 15 anni.
              • allineatori trasparenti: mascherine nell’età più adulta dai 15 anni in poi nell’età adulta

              Con l’aiuto di questi apparecchi possiamo modificare la posizione della lingua creando nuove abitudini alla deglutizione e soprattutto possiamo migliorare anche la funzione respiratoria nasale.

              L’ortodonzia ha fatto davvero grandi passi in avanti e ci consente di curare l’allineamento e la conformazione dell’arcata attraverso la cura delle cause che hanno provocato il difetto di chiusura dei denti.

              I benefici di questi straordinari dispositivi ortodontici che combinano quindi anche efficienza e discrezione per trasformare il tuo sorriso in modo confortevole e praticamente invisibile.

              Ma ora scopriamo i reali vantaggi per i tuoi denti:

              1. Invisibilità senza compromessi: Grazie alla tecnologia avanzata, gli apparecchi invisibili offrono un’alternativa estetica agli apparecchi tradizionali. Realizzati con materiali trasparenti o con colorazioni simili ai denti, questi dispositivi si adattano perfettamente alla tua dentatura, rendendoli quasi invisibili agli occhi delle altre persone. Non dovrai più preoccuparti di nascondere il tuo sorriso o di sentirsi imbarazzato durante il trattamento ortodontico.
              2. Comfort e convenienza: Gli apparecchi invisibili sono progettati pensando al tuo comfort. Sono realizzati su misura per adattarsi alla forma dei tuoi denti e delle tue gengive, riducendo al minimo le irritazioni e le fastidiose ulcere tipiche degli apparecchi tradizionali. Inoltre, sono facilmente rimovibili, permettendoti di mangiare i cibi che preferisci senza restrizioni e di mantenere una corretta igiene orale senza difficoltà.
              3. Trattamenti personalizzati: Ogni sorriso è unico, e gli apparecchi invisibili sono realizzati tenendo conto delle esigenze specifiche di ciascun paziente. Valuteremo la tua situazione ortodontica e svilupperemo un piano di trattamento personalizzato utilizzando la tecnologia 3D per creare una serie di allineatori su misura. Ogni allineatore sposterà gradualmente i tuoi denti verso la posizione desiderata, permettendoti di raggiungere il sorriso dei tuoi sogni.
              4. Tempo di trattamento ridotto: Gli apparecchi invisibili, grazie alla loro capacità di applicare forze mirate sui denti, possono ridurre significativamente il tempo necessario per il trattamento ortodontico rispetto agli apparecchi tradizionali. Sebbene la durata effettiva del trattamento possa variare in base alle specifiche esigenze, in generale gli apparecchi invisibili possono portare a risultati visibili più rapidamente, permettendoti di godere del tuo sorriso perfetto in tempi più brevi.

              Grazie agli apparecchi invisibili, puoi finalmente realizzare il tuo desiderio di un sorriso perfetto senza sacrificare l’estetica e il comfort. Non importa l’età o il tipo di correzione necessaria, il nostro studio è in grado di venire incontro a tutte le tue esigenze. Contattaci subito per fissare un appuntamento.

              Se pensi di averne la necessità, puoi fissare un appuntamento presso il mio studio cliccando il pulsante qui in basso:

              Lina Azzini - MioDottore.it

              oppure compila in form indicando qual è il tuo problema qui in basso:

                Igiene orale dei denti

                Perché è importante la pulizia dei denti e l’igiene orale periodica?

                Molti si chiedono perché ogni 6 mesi è necessario fare la pulizia dei denti dal dentista?


                La risposta è semplice : l’igiene dentale permette di mantenere l’efficienza del sistema masticatorio.


                Esiste qualsiasi strumento complesso, raffinato , efficiente e prezioso che non debba fare una manutenzione e un accurato controllo periodico per garantirne l’efficienza?

                Vediamo perché i nostri denti sono per noi uno strumento prezioso per garantirci benessere e per tale motivo devono essere conservati con attenzione assoluta:

                1. con i denti svolgiamo una funzione fondamentale consueta come la MASTICAZIONE del cibo.
                  I molari servono per triturare il cibo e gli incisivi per incidere. Se vengono a mancare la nostra masticazione e la nostra digestione diventano inefficaci e causano patologie anche a carico dello stomaco e dell’intestino
                2. mediante il corretto combaciamento dei denti e la corretta posizione della lingua possiamo svolgere tre importanti funzioni : la DEGLUTIZIONE della saliva e del cibo , la RESPIRAZIONE e un corretto LINGUAGGIO.
                  Se i denti sono storti o non combaciano bene o addirittura mancano, queste funzioni non si svolgono correttamente.
                3. attraverso un bel sorriso noi ci presentiamo nel nostro ambiente e possiamo esprimere la migliore immagine ESTETICA di noi stessi così importante nel nostro quotidiano contesto sociale e lavorativo
                4. con un corretto combaciamento delle arcate dentali possiamo stabilizzare la POSTURA della testa sul collo ed evitare efficacemente tutte le tensioni muscolari che ci portano spesso a sperimentare le famose cervicalgie che sono così frequenti da essere riconosciuti come “la cervicale”

                Il mal posizionamento del collo soprattutto con le odierne posizioni da smartphone è alla base di moltissimi mal di testa e vertigini che non sono di pertinenza dell’otorino ma del dentista.

                Dopo questa chiacchierata abbiamo compreso quanto prezioso sia questo organo dei denti e quindi quanto sia importante mantenere la salute dei denti attraverso un semplice controllo che l’igenista effettua con accuratezza ogni 6 mesi.

                Tale controllo ci consente di intervenire nei primi momenti del problema evitandoci interventi futuri troppo costosi e invalidanti.

                L’igiene è un piccolo intervento per la conservazione di un grande patrimonio di salute.

                Se pensi di avere la necessità di una visita di controllo, puoi fissare un appuntamento presso il mio studio cliccando il pulsante qui in basso:

                Lina Azzini - MioDottore.it

                oppure compila in form indicando qual è il tuo problema qui in basso:

                  mal di testa perchè viene l'emicrania?

                  Emicrania – Perchè viene il Mal di Testa?

                  Cause del mal di testa

                  Il perchè ci viene mal di testa può avere molteplici cause, ma la più frequente è legata alla tensione della muscolatura che circonda la testa, la faccia e il collo.
                  I muscoli della faccia sono legati alla masticazione, quindi il contatto anomalo fra i denti, definito OCCLUSIONE PATOLOGICA , è il motivo per cui si scatena una contrazione muscolare.

                  La bocca è un sistema costruito per scaricare lo stress e quando questa contrazione viene mantenuta a lungo, soprattutto nel bruxismo , produce dei nodi di contrazione nei muscoli che poi diffondono il dolore a tutta la testa con conseguente emicrania.
                  L’apparato masticatorio è innervato da un potentissimo nervo che si chiama TRIGEMINO che invia indirettamente innerva anche tutta la muscolatura del collo che può irrigidirsi.
                  Tale irrigidimento muscolare provoca dolori al collo che quindi in seguito si possono irradiare anche alla testa, alle tempie, nella zona retro-oculare e a livello mandibolare.

                  Malocclusione, bruxismo e dolore a collo, schiena e spalle
                  Mal di testa – cause

                  Un mal di testa causato da malocclusione non è sempre facile da individuare.

                  Rimettere a posto l’appoggio dei denti, curando un problema di malocclusione, secondo dei rigorosi criteri può risolvere sia il problema del mal di testa che il disturbo del dolore al collo.

                  Ma cos’è la Malocclusione?

                  La malocclusione dentale è un disallineamento dei denti tra la mandibola e la mascella ed è la principale causa quando il mal di testa arriva dalla bocca.

                  Può essere congenita, ma nella maggior parte delle volte è strettamente legata a comportamenti sbagliati che generano problemi di masticazione. Alcuni di questi comportamenti errati possono essere la cattiva abitudine di succhiarsi il pollice in età infantile, di spingere la lingua contro i denti. Allo stesso tempo, la malocclusione può dipendere anche dalla tendenza a digrignare i denti durante il sonno, interventi dentali non riusciti o fratture mandibolari guarite male.

                  Se pensi di avere la necessità di una visita di controllo, puoi fissare un appuntamento presso il mio studio cliccando il pulsante qui in basso: 

                  Lina Azzini - MioDottore.it

                  oppure compila il form indicando qual è il tuo problema qui in basso:

                    Se questi consigli ti sono sembrati interessanti condividili con i tuoi amici e famigliari sui social cliccando qui sotto.

                    Malocclusione, bruxismo e dolore a collo, schiena e spalle

                    Quando i denti influiscono sullo stress quotidiano?

                    Sempre più persone in questi tempi soffrono di problemi di stress, dolori al collo, mal di testa, vertigini e mal di schiena. Tante volte questo può dipendere dal modo errato in cui chiudiamo o stringiamo i denti, la cosiddetta “malocclusione”.

                    Quante volte abbiamo sentito dire: “Resisti  e stringi i denti che ce la fai” come se il sostegno della nostra dentatura possa sostenere e potenziare le risorse di tutto il corpo non solo fisiche ma forse, ancor più spesso, emotive e psicologiche.

                    In effetti il sistema masticatorio ha molto a che fare anche con la nostra psiche perché è un organo che viene utilizzato dal corpo per scaricare la tensione mentale e lo stress.

                    In questo periodo così incerto e privo di sicurezza nel futuro prossimo, ma ricco di sospetti e paure, la nostra masticazione viene fortemente sollecitata attraverso un meccanismo automatico che ci fa digrignare e stringere i denti inconsciamente senza accorgersi.

                    Ma se alcuni denti mancano o le protesi sono consumate o abbiamo una scorretta posizione dei denti, e quindi della mandibola, le forze della masticazione eccessiva si scaricano sul collo, sulle spalle, sulla schiena generando rigidità e contrazioni in tutti i muscoli.

                    A livello psichico compare uno stato di allarme e tensione che non ci fa riposare bene la notte con episodi di difficoltà di concentrazione al lavoro, nervosismo e irritabilità.

                    Rimettendo i denti mancanti, correggendo le protesi scorrette e riportando la nostra dentatura ad una corretta funzione si ripristinerà la corretta posizione della mandibola che ci consente di stringere i denti. In questo modo non si creeranno ulteriori problemi di dolori al collo, emicranie, vertigini, mal di schiena.

                    Questo è il lavoro quotidiano del nostro studio che consiste nella ricerca di un corretto equilibrio sia della masticazione che della postura corporea nella vita quotidiana e nel lavoro.

                    Questa è una particolarità che pochi studi odontoiatrici o di posturologia sono in grado di offrire, oltre alla particolare attenzione che riusciamo a riservare ai nostri pazienti per lavorare insieme a loro sulla via del benessere.

                    Se pensi di avere la necessità di una visita di controllo, puoi fissare un appuntamento presso il mio studio cliccando il pulsante qui in basso: 

                    Lina Azzini – MioDottore.it

                    oppure compila il form indicando qual è il tuo problema qui in basso:

                      Se questi consigli ti sono sembrati interessanti condividili con i tuoi amici e famigliari sui social cliccando più in basso.