Studio dello Stress e Composizione Corporea

Studio dello Stress e Composizione Corporea

L’impedenzometria è una metodica non invasiva che consente di analizzare la composizione corporea in pochi secondi grazie alla rilevazione dell’impedenza, ovvero della “resistenza” opposta dall’organismo al passaggio di una corrente elettrica alternata di bassa frequenza.

La corrente viene veicolata da elettrodi in gel posti sulla mano e sul piede. Attraverso questa analisi si riconoscono le alterazioni del metabolismo legate a stati di stress cronico o malattie ed è possibile curarle attraverso:

  • integrazioni alimentari
  • modificazioni dello stile di vita
  • correzioni delle abitudini alimentari
  • aumento dell’attività motoria
  • corretta assunzione di acqua

La ricerca clinica pone il proprio interesse nello studio dei compartimenti corporei, quali: acqua corporea totale, acqua intra- ed extra-cellulare, massa grassa, massa magra, minerali totali, massa metabolicamente attiva.